Federazione dei Comuni del Camposampierese

Conclusa la raccolta fondi per il Centro Italia

Pubblicata il 04/08/2017

Conclusa la raccolta fondi per i comuni colpiti dal sisma dello scorso agosto 2016 del Marchigiano e territori limitrofi promossa dalla Federazione dei Comuni del Camposampierese. Il comune scelto per la donazione è Appignano del Tronto, piccolo centro di circa1.800 abitanti che ha sùbito gravi danni al patrimonio artistico, pubblico e privato.
In particolare, racconta il primo cittadino Sara Moreschini, il terremoto ha lasciato dietro di sè oltre alle macerie, anche un senso persistente di paura ed insicurezza soprattutto nella fascia di popolazione più debole ed indifesa, gli anziani.
Per questo l’amministrazione ha stabilito che gli 11.000 € donati dal Camposampierese verranno utilizzati per un intervento importante del Centro Anziani, divenuto in questi mesi di scosse continue – lo sciame sismico si è protratto nel gennaio 2017- punto di riferimento e di ricovero per molti di loro.
Un sentito ringraziamento ai cittadini che hanno contribuito alla raccolta.     
 


Facebook Google+ Twitter